• Login
+39 081 245 2068
info@rotarynapolicasteldellovo.it

Progetto Seconda Chance

“Seconda Chance” è un progetto che sarà finanziato con una campagna di crowdfunding, nato dalla sinergia tra il Rotary 2100 e Meridonare, che si propone di permettere ai ragazzi fino a 29 anni, rinchiusi nelle carceri minori, o in esecuzione penale esterna, che hanno frequentato un corso di studio anche professionale e sono pronti e disponibili a partecipare al processo di inserimento lavorativo in aziende appositamente selezionate, di entrare nel mondo del lavoro, partecipando ad un percorso formativo in linea con le loro specializzazioni. Un progetto di 12mila euro che prevede l’inserimento nel mondo del lavoro attraverso l’attribuzione di una “Borsa Lavoro” per un periodo di 6 mesi e un relativo rimborso di 400,00 euro. “Seconda chance” vuole dare la possibilità a giovani detenuti di riappropriarsi della loro vita e della loro dignità di uomini facendogli svolgere un’attività che permetta loro di evitare una cronicizzazione del disturbo anti-sociale che ha portato l’individuo a compiere il reato. Il Rotary metterà un tutor a disposizione di ciascun partecipante al progetto, che seguirà il percorso di reinserimento sociale in una realtà migliore, lontana da quella di provenienza, che si pensava non potesse esistere. Il progetto nasce dalla sinergia tra il RC Napoli Castel dell’Ovo, presieduto quest’anno da Alfredo Ruosi e dal Distretto 2100, presieduto dal Governatore Luciano Lucania.