Sede: Hotel Royal Continental‎
Via Partenope, 38/44
Napoli – Tel. +39 081 245 2068

Incontro del Rotary Castel dell’Ovo con il socio Mario Schiano

Incontro con Schiano

Nel consueto appuntamento a pranzo del Rotary Club Napoli Castel dell’Ovo, nella data di novembre, ad intervenire e a raccontare la sua esperienza professionale e di vita è stato il socio dott.Mario Schiano.

Schiano è general manager dell’omonima azienda produttrice di biciclette con sede a Frattamaggiore. il fondatore, ovvero il nonno del nostro attuale socio, anch’egli di nome Mario, con la sua caparbietà di giovane 21enne fondò nel 1923 a Frattaminore (Napoli) l’azienda, l’unica oggi a potersi fregiare di tanti anni di ininterrotta attività. Dal nonno Mario prima, passando per Antonio e Giusi, fino ad arrivare a Teresa e Mario, l’amore e la dedizione della famiglia Schiano per il mondo della bicicletta è rimasto invariato; a ciò si aggiunge il voler diffondere la bicicletta come mezzo per rispettare l’ambiente e per raccontare con fascino i luoghi del cuore di ciascuno di noi.

Il mondo della bici – Una azienda creativa che progetta e realizza biciclette di qualità e proiettate al con le bici da corsa in fibra di carbonio, leggere e scattanti, con una particolare attenzione ai bambini ai quali è dedicato una apposita sezione. Una passione per la bicicletta e per l’innovazione che ha accompagnato nel corso degli studi il nostro socio; infatti, così come da lui raccontato, la sua tesi di laurea è stata proprio sul commercio elettronico della bici. Si è parlato della cultura della bici, maggiore in centro Europa, dovuto ai maggiori spazi e di come, adesso stia crescendo la consapevolezza dell’uso della bici anche in Italia. Schiano si augura che questa fase di crescita non sia soltanto una moda del momento, ma una vera presa di coscienza che la salvaguardia dell’ambiente e delle nostre vite avviene attraverso città più “smart”. Non è un caso che l’azienda Schiano abbia realizzato le bici per il bike sharing della città di Napoli, vinto dall’associazione CleNap. 

Napoli e l’impegno associazionistico – Schiano ha poi raccontato della collaborazione che la sua azienda svolge con il centro “Mammut” di Scampia, luogo di aggregazione cittadina ma anche un centro di sperimentazione e ricerca pedagogica. Un impegno costante, quello di Mario Schiano anche nell’ambito associazionistico. Fin da giovane è stato affascinato alle attività di service, alla necessità di lavorare in gruppo. il Rotary è, per lui, la naturale prosecuzione dello “scoutismo” di cui lui ha fatto parte da piccolo. Un impegno civile visibile anche nell’attività imprenditoriale con il nuovo progetto imprenditoriale di “Edenlandia” di cui ha parlato ai soci convenuti. A capo di una cordata di imprenditori che ha ottenuto dal tribunale il contratto di locazione, ha spiegato il progetto per la rinascita del parco divertimenti di Fuorigrotta e del desiderio di restituire il parco alla città. dando un segnale, imbarcandosi in questa impresa a tutti gli imprenditori di investire nella città. 

Lucio Todisco

 sul nostro territorio»